Cap IV: KENZOKAHN

1

 

Kahn e Kenzo Tange sono stati commissionati dal due campi di collaborare su una proposta di progetto per un nuovo centro civico nel quartiere Abbas Abad che avrebbe dovuto ospitare la crescente popolazione di Teheran all’interno del punto focale delle istituzioni sociali ed economiche moderne. Gli architetti si sono incontrati a Teheran, e ciascuno ha presentato il suo lavoro alla famiglia imperiale. Il risultato era abbastanza prevedibile. Kahn, il cui lavoro è stato generalmente più in linea con la visione del re, ha presentato una composizione piuttosto minimalista che non è riuscito non solo per fornire uno spazio sufficiente per tutti i servizi e le funzioni di un centro urbano, ma anche, grazie alle sue dimensioni relativamente modeste, per soddisfare ambizioni megalomani del re. Nel frattempo, la proposta di Tange soddisfatto le aspettative della Regina, ma era lontano dall’idea del re di un centro urbano imperiale.
Questa non era la fine della storia, però. La determinazione della regina e due coordinatori del progetto hanno portato alla decisione di dare agli architetti una possibilità in più di sviluppare un’altra proposta, questa volta combinando i loro progetti in uno solo. Per di più, questa volta Arata Isozaki è stato affidato il compito di integrare i due piani separati sulla base di un accordo preliminare è arrivato a Teheran.

1

Come risultato di diversi giorni di discussione, uno schizzo è stata fatta sulla base di aspetti che i piani di Tange Kahn e avevano in comune:

1. Per uscire dal bellissimo topografia indisturbato nella maggior misura possibile.
2. di esprimere chiaramente nella struttura naturale del distretto come un nuovo centro urbano all’incrocio dei nord-sud ed est-ovest assi di Teheran.
3. Per creare una piazza centrale che potrebbe servire come un centro culturale simboleggia dell’Iran 2.500 anni di storia imperiale.
4. Per posizionare i condomini di tutto il quartiere centrale e utilizzare entrambi i grattacieli e lastre.
5. Per dare la piazza centrale uno stato d’animo classica come Isfahan di, per creare una silhouette urbano che ricorda quello del Persepoli e di impiegare colonnati.

Cosi Tange ha accettato di procedere sulla base della bozza di Kahn. Un risultato inevitabile della discussione è stata l’estensione del progetto nel paesaggio collinare, anche se gli architetti hanno cercato di mantenere la bellezza naturale del luogo, per quanto potevano. La grande piazza e lo stadio sono stati trasferiti al centro della parte collinare del sito, e il quartiere degli affari hanno preso su un modello a forma di diamante si trovano in altri progetti Kahn aveva progettato prima al centro della città di Abbas Abad. Nelle note sul piano abbozzato del secondo schema, Kahn ha descritto la piazza come “il luogo di incontro civica e nazionale per quanto riguarda il modo di vita”. Ha anche fatto riferimento al Palazzo dei Congressi, il suo progetto non realizzato per una sala congressi a forma di ponte a Venezia.
Il riferimento al progetto veneziano indica la credenza di Kahn in un modo di vivere democratico, qualcosa che era evidente anche nei suoi progetti precedenti. Alla periferia del disegno, Kahn ha anche fatto la marcatura “East = West”, che potrebbe indicare, non a caso, che ha visto la piazza come luogo di incontro tra Oriente e Occidente.

4

Proposta di Isozaki ( basata su disegno di Kahn ) – Aprile 1974
Il piano viene ridisegnato dall’autore in base ai documenti disponibili nell’archivio di Kahn e Tange di .

Isozaki ha sviluppato il schizzo iniziale del mese successivo , e un altro incontro è stato programmato per la fine di aprile in modo che Kahn , Tange e Isozaki potrebbero finalizzare le parti di collaborazione del progetto . Poco prima di questo , però , Kahn è morto il 17 marzo quando tornava da Ahmadabad , il suo cuore si è fermato alla stazione di Pennsylvania intorno 07:30 . Anche se il lavoro sul progetto è proseguito , con Isozaki sviluppo del piano oltre e fare un modello di esso , la morte di Kahn ha segnato la fine di questa promettente collaborazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...