Cap I: LE CORBUSIER

“l’architettura é il gioco sapiente, rigoroso e magnifico, dei volumi nella luce”

Questá é la visione del genio che cambio il mondo seguendo il suo stesso istinto innovativo.

Artista poliedrico nato nel 1887 in Svizzera é considerato uno degli architetti più influenti del ventesimo secolo, e grazie a i suoi grandi lavori é diventato il più grande esponente del movimento di architettura modernista di quell’epoca
Gran parte della carriera di Charles-Edouard Jeanneret-Gris si sviluppò in Francia. Architetto, urbanista, designer, pittore, è conosciuto per la sua capacità di sorprendere nelle sue creazioni, al punto che è diventato un pioniere nello sviluppo di teorie urbane innovative di grande influenza sugli architetti del secolo scorso. È stato anche uno dei padri dell’urbanistica contemporanea. Membro fondatore dei Congrès Internationaux d’Architecture moderne, fuse l’architettura con i bisogni sociali dell’uomo medio, rivelandosi geniale pensatore della realtà del suo tempo.
Adottò lo pseudonimo di Le Corbusier per le sue opere di architettura e pittura degli anni Venti. Dopo la pubblicazione del suo libro Verso un’architettura e gli scritti di L’Esprit Nouveau, Le Corbusier aveva sollevato cinque importanti principi caratteristici della nuova architettura, che riflette nella sua opera più famosa, la Villa Savoye.

I Pilotis (pilastri)
Il Toit terrasse (tetto a terraza)
Il Plan libre (pianta libera)
La Façade libre (facciata libera)
La Fenêtre en longueur (o “finestra a nastro”)

1

Il principale contributo di Le Corbusier all’architettura moderna Un’architettura a misura d’uomo consiste nell’aver concepito la costruzione di abitazioni ed edifici come fatti per l’uomo e costruiti a misura d’uomo.

Il piano di un architetto non può essere eseguito solo seguendo le regole dei manuali neanche per precedere una forma totalmente razionale a partire dall’informazione iniziale; Ma anche un artista deve avere la sua tecnica.

2

“Ogni spirito si costruisce una casa, e al di là del suo mondo, un cielo”. Ralph Waldo Emerson

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...